erikapezzoli.com logo
« < >

Between

Marta Fornaroli, 23 anni. Cremasca. Studentessa di Fisica alla Statale di Milano. Credente. Cattolica praticante.

Scienza e spiritualità sono complementari per lei, le consentono di comprendere se stessa e il mondo. La scienza studia i fenomeni che possono essere analizzati e dimostrati attraverso formule matematiche ed esperimenti. La spiritualità permette di conoscere e incanalare l’emotività di ogni essere umano.

La famiglia è sempre stata molto presente nella vita di Marta, sia come guida sia come sostegno nei momenti di difficoltà. Il suo punto di riferimento è sempre stata la madre.

Sembrano inconciliabili scienza e religione per una ragazza così giovane. Marta però potrebbe aver trovato la chiave per farle coesistere nella sua vita.
Marta è una studentessa del terzo anno, prossima alla laurea, alla Facoltà di Fisica dell'Università Statale di Milano. È inoltre una credente cattolica praticante ed attiva sia a livello individuale, sia per la collettività. Religione e studi scientifici per lei sono complementari: ci sono cose che la scienza non può spiegare e viceversa.
1 / 23 enlarge slideshow
Marta è una studentessa del terzo anno, prossima alla laurea, alla Facoltà di Fisica dell'Università Statale di Milano. È inoltre una credente cattolica praticante ed attiva sia a livello individuale, sia per la collettività. Religione e studi scientifici per lei sono complementari: ci sono cose che la scienza non può spiegare e viceversa.
Gli studenti del dipartimento di Fisica spesso organizzano insieme attività extra-scolastiche, sia legate al Dipartimento, sia al di fuori di esso. Marta è perfettamente inserita nel contesto con propri coetanei ed è parte fondamentale dell'organizzazione.
2 / 23 enlarge slideshow
Gli studenti del dipartimento di Fisica spesso organizzano insieme attività extra-scolastiche, sia legate al Dipartimento, sia al di fuori di esso. Marta è perfettamente inserita nel contesto con propri coetanei ed è parte fondamentale dell'organizzazione.
Il passato ha un significato profondo per Marta, esso è parte integrante del percorso che le ha permesso di diventare la persona che è oggi.
3 / 23 enlarge slideshow
Il passato ha un significato profondo per Marta, esso è parte integrante del percorso che le ha permesso di diventare la persona che è oggi.
Marta è abituata a riflettere molto, oltre ad essere una persona aperta al confronto. In casa vive in un contesto di dialogo costante con la famiglia.
4 / 23 enlarge slideshow
Marta è abituata a riflettere molto, oltre ad essere una persona aperta al confronto. In casa vive in un contesto di dialogo costante con la famiglia.
Moka era stata fortemente voluta dalla madre di Marta, è una labrador di 4 anni estremamente affezionata a tutta la famiglia. Marta ama molto gli animali, motivo per cui è stata contenta dell'arrivo di Moka in casa.
5 / 23 enlarge slideshow
Moka era stata fortemente voluta dalla madre di Marta, è una labrador di 4 anni estremamente affezionata a tutta la famiglia. Marta ama molto gli animali, motivo per cui è stata contenta dell'arrivo di Moka in casa.
Durante la settimana di Natale viene esposto il presepe fuori dall'oratorio di Ombriano, frazione di Crema. Marta trasporta fuori dal teatro dell'oratorio una parte dell'igloo, che fungerà da capanna, costruita durante la settimana con l'aiuto del parroco.
6 / 23 enlarge slideshow
Durante la settimana di Natale viene esposto il presepe fuori dall'oratorio di Ombriano, frazione di Crema. Marta trasporta fuori dal teatro dell'oratorio una parte dell'igloo, che fungerà da capanna, costruita durante la settimana con l'aiuto del parroco.
Marta in un momento di pausa prima dell'apertura dell'Open Day straordinario creato da lei e dai suoi compagni di corso per permettere ai ragazzi dell'ultimo anno degli istituti superiori di avere una visione il più ampia possibile riguardo alla vita nel Dipartimento di Fisica.
7 / 23 enlarge slideshow
Marta in un momento di pausa prima dell'apertura dell'Open Day straordinario creato da lei e dai suoi compagni di corso per permettere ai ragazzi dell'ultimo anno degli istituti superiori di avere una visione il più ampia possibile riguardo alla vita nel Dipartimento di Fisica.
Nella catechesi quotidiana di Marta è prevista la lettura delle Sacre Scritture e/o degli opuscoli mensili con la funzione di guida per la lettura. Ogni giorno dedica tra la mezz'ora e l'ora a questa attività. Mensilmente si reca dalla propria Guida Spirituale con la quale si confronta circa le letture e le osservazioni del mese appena trascorso e le assegna le letture del mese successivo.
8 / 23 enlarge slideshow
Nella catechesi quotidiana di Marta è prevista la lettura delle Sacre Scritture e/o degli opuscoli mensili con la funzione di guida per la lettura. Ogni giorno dedica tra la mezz'ora e l'ora a questa attività. Mensilmente si reca dalla propria Guida Spirituale con la quale si confronta circa le letture e le osservazioni del mese appena trascorso e le assegna le letture del mese successivo.
Archimede è una tartaruga di un anno e mezzo ed ha una carenza di calcio che non gli permette un indurimento corretto di becco e carapace.
Per curarlo tutti i giorni Marta o sua madre gli fanno un'iniezione che lo sta aiutando a rafforzare le parti deboli.
9 / 23 enlarge slideshow
Archimede è una tartaruga di un anno e mezzo ed ha una carenza di calcio che non gli permette un indurimento corretto di becco e carapace.
Per curarlo tutti i giorni Marta o sua madre gli fanno un'iniezione che lo sta aiutando a rafforzare le parti deboli.
I ragazzi dell'ultimo anno degli istituti superiori vengono accompagnati nei laboratori del Dipartimento con l'obiettivo di far fare loro esprimenti che gli insegnino il metodo di analisi utilizzato dagli studenti di Fisica.
10 / 23 enlarge slideshow
I ragazzi dell'ultimo anno degli istituti superiori vengono accompagnati nei laboratori del Dipartimento con l'obiettivo di far fare loro esprimenti che gli insegnino il metodo di analisi utilizzato dagli studenti di Fisica.
Marta spesso parla con la madre, il rapporto con la madre è per lei molto importante poichè è sempre stata una persona che le ha fatto da guida e da non deludere, seppur la figlia abbia sempre mantenuto la propria identità e le proprie convinzioni.
11 / 23 enlarge slideshow
Marta spesso parla con la madre, il rapporto con la madre è per lei molto importante poichè è sempre stata una persona che le ha fatto da guida e da non deludere, seppur la figlia abbia sempre mantenuto la propria identità e le proprie convinzioni.
Gli animatori dell'oratorio usano vestirsi con costumi autoirinici nell'occasione del Carnevale. Marta sceglie di vestirsi da pecora, giustificata dal fatto che da prima di Natale, durante la costruzione del presepe, è sempre stata coinvolta una statuetta di una pecora come testimone dell'avanzamento nella realizzazione del presepe.
12 / 23 enlarge slideshow
Gli animatori dell'oratorio usano vestirsi con costumi autoirinici nell'occasione del Carnevale. Marta sceglie di vestirsi da pecora, giustificata dal fatto che da prima di Natale, durante la costruzione del presepe, è sempre stata coinvolta una statuetta di una pecora come testimone dell'avanzamento nella realizzazione del presepe.
Durante alcuni periodi dell'anno la frequenza delle messe e dei momenti di preghiera aumenta in maniera consistente. Possono capitare occasioni in cui si organizzino delle preghiere notturne a cui Marta regolarmente partecipa.
13 / 23 enlarge slideshow
Durante alcuni periodi dell'anno la frequenza delle messe e dei momenti di preghiera aumenta in maniera consistente. Possono capitare occasioni in cui si organizzino delle preghiere notturne a cui Marta regolarmente partecipa.
L'allestimento del presepe è sempre un momento importante per la comunità dell'oratorio, viene messo in scena il lavoro collettivo delle settimane precedenti cercando di esprimere al massimo l'impegno profuso da ognuno.
14 / 23 enlarge slideshow
L'allestimento del presepe è sempre un momento importante per la comunità dell'oratorio, viene messo in scena il lavoro collettivo delle settimane precedenti cercando di esprimere al massimo l'impegno profuso da ognuno.
Durante l'Open Day del Liceo Scientifico-Tecnologico Galileo Galilei di Crema Marta illustra dei piccoli esperimenti legati ad argomenti che verranno affrontati durante il corso di Fisica e del relativo Laboratorio. L'obiettivo è quello di far incuriosire ed appassionare i ragazzi alle materie scientifiche che stanno finendo le scuole medie e devono scegliere l'istituto superiore a cui iscriversi.
15 / 23 enlarge slideshow
Durante l'Open Day del Liceo Scientifico-Tecnologico Galileo Galilei di Crema Marta illustra dei piccoli esperimenti legati ad argomenti che verranno affrontati durante il corso di Fisica e del relativo Laboratorio. L'obiettivo è quello di far incuriosire ed appassionare i ragazzi alle materie scientifiche che stanno finendo le scuole medie e devono scegliere l'istituto superiore a cui iscriversi.
Durante il periodo della sessione di esami le pause dallo studio passate all'aperto sono rare. Marta ha deciso di sfruttarne una per scoprire angoli di Milano in cui non era mai stata, come Piazza Tre Torri. È una ragazza aperta al confronto, curiosa, interessata a conoscere e capire fino in fondo il mondo e le persone che lo abitano.
16 / 23 enlarge slideshow
Durante il periodo della sessione di esami le pause dallo studio passate all'aperto sono rare. Marta ha deciso di sfruttarne una per scoprire angoli di Milano in cui non era mai stata, come Piazza Tre Torri. È una ragazza aperta al confronto, curiosa, interessata a conoscere e capire fino in fondo il mondo e le persone che lo abitano.
Marta si reca in università non solo nei giorni di lezione, ma anche per studiare, cosa che le permette di rimanere sempre concentrata.
17 / 23 enlarge slideshow
Marta si reca in università non solo nei giorni di lezione, ma anche per studiare, cosa che le permette di rimanere sempre concentrata.
Per Marta studiare nel Dipartimento è un modo per avere un confronto costante con i propri compagni, sfruttando la presenza degli altri ragazzi lo studio risulta meno pesante .
18 / 23 enlarge slideshow
Per Marta studiare nel Dipartimento è un modo per avere un confronto costante con i propri compagni, sfruttando la presenza degli altri ragazzi lo studio risulta meno pesante .
Ottimizzare i momenti di attesa è il modo più efficace per Marta di organizzare e gestire tutti i suoi impegni. La catechesi è un'attività che si presta ad essere svolta anche al di fuori delle mura di casa, perciò non è raro che nel Dipartimento abbia con sè questi libri.
19 / 23 enlarge slideshow
Ottimizzare i momenti di attesa è il modo più efficace per Marta di organizzare e gestire tutti i suoi impegni. La catechesi è un'attività che si presta ad essere svolta anche al di fuori delle mura di casa, perciò non è raro che nel Dipartimento abbia con sè questi libri.
Come guida al proprio percorso religioso tutti i mesi Marta acquista un opuscolo con la funzione di guida per la lettura delle Sacre Scritture. Nella libreria gestita dalle Suore Paoline vi sono molti testi che si propongono come guida spirituale e letture che propongono spunti di riflessione per il lettore.
20 / 23 enlarge slideshow
Come guida al proprio percorso religioso tutti i mesi Marta acquista un opuscolo con la funzione di guida per la lettura delle Sacre Scritture. Nella libreria gestita dalle Suore Paoline vi sono molti testi che si propongono come guida spirituale e letture che propongono spunti di riflessione per il lettore.
Da due anni Marta e altri studenti organizzano degli Open Day supplementari per permettere ai ragazzi dell'ultimo anno delle superiori di avere la visione più chiara possibile dell'impegno necessario e delle soddisfazioni che si possono raggiungere iscrivendosi alla facoltà di Fisica.
21 / 23 enlarge slideshow
Da due anni Marta e altri studenti organizzano degli Open Day supplementari per permettere ai ragazzi dell'ultimo anno delle superiori di avere la visione più chiara possibile dell'impegno necessario e delle soddisfazioni che si possono raggiungere iscrivendosi alla facoltà di Fisica.
Ogni anno vengono organizzati dai docenti e dagli studenti Dipartimento di Fisica gli Spettacoli della Scienza, rappresentazione teatrale comica ed ironica per permettere ai ragazzi frequentanti gli istituti superiori e permettere loro di incuriosirsi ed appassionarsi alle materie scientifiche.
22 / 23 enlarge slideshow
Ogni anno vengono organizzati dai docenti e dagli studenti Dipartimento di Fisica gli Spettacoli della Scienza, rappresentazione teatrale comica ed ironica per permettere ai ragazzi frequentanti gli istituti superiori e permettere loro di incuriosirsi ed appassionarsi alle materie scientifiche.
Tutti gli esperimenti che vengono svolti durante gli Open Day sono pensati per spiegare ai ragazzi degli istituti superiori il metodo di ragionamento e di analisi che viene applicato durante l'attività didattica nel Dipartimento di Fisica.
23 / 23 enlarge slideshow
Tutti gli esperimenti che vengono svolti durante gli Open Day sono pensati per spiegare ai ragazzi degli istituti superiori il metodo di ragionamento e di analisi che viene applicato durante l'attività didattica nel Dipartimento di Fisica.
Share
Link
https://www.erikapezzoli.com/between-p16920
CLOSE
loading